Tag: shabby
recupero credenza totale

Mi capita spesso di andar per mercatini con le idee molto chiare sul tipo di oggetto che sto cercando e sono solitamente piuttosto rigida sul non divagare guardando altro; diciamo che nel corso degli anni ho adottato questo stratagemma per non prosciugare le finanze e riempire la casa di mobiletti certamente interessanti ma anche ingombranti.

credenza primaIl giorno in cui ho trovato questa vecchia credenza ero in cerca di una scaffalatura e di un tavolino, ma appena l’ho intravista, stretta com’era tra mille altri mobili, me ne sono subito innamorata: in quell’istante ho deciso di rivoluzionare tutto il mio living e di farne la protagonista assoluta. Senza pensarci troppo l’ho acquistata e portata a casa. Certo sapevo che non avrei avuto tempo nei mesi successivi per un cambiamento così radicale ma la cosa veramente importante era renderla mia. Ha atteso, questa paziente credenza, ben 13 mesi prima che potessi metterci mano, ma ora che la guardo imponente e sobria al centro del mio rinnovato soggiorno penso con grande soddisfazione di aver fatto la scelta giusta!

Condividi:
restyling credenza evidenza

Quando in un mercatino ho posato gli occhi su questo vecchio mobile da ufficio sono subito rimasta colpita. Ero in cerca di una credenza per la taverna, simile ad una piattaia e di linee pulite. E l’avevo trovata!! Ma ciò che mi ha fatto innamorare l’ho trovato dentro, aprendo le antine: era sporco di inchiostro per timbri, quindi probabilmente proveniva da un ufficio pubblico. Ne ho avuto conferma trovando una piastrina apposta nel fianco con il nome dell’ente a cui era appartenuto ed il suo numero di inventario. Lì è stato amore, una folgorazione, e me lo sono portato a casa.

Condividi:
restyling comodino evidenza

Questo è il classico vecchio comodino della nonna, recuperato in un mercatino di beneficenza della mia città. Era piuttosto insignificante in realtà, ed infatti giaceva abbandonato in un angolo invisibile agli occhi dei più. Forma anonima, maniglie in bachelite, vetro appoggiato sul piano superiore: tutti ne abbiamo ereditato uno così, e spesso lo abbiamo buttato via o rinchiuso in cantina!

Condividi: